Con questo articolo vedremo come creare un gruppo di lavoro vincente! Per rendere orgogliogliosi i tuoi collaboratori l’imprenditore deve investire sulla loro creatività, in modo da farli sentire unici e non dei semplici esecutori, bisogna saper guardare oltre le semplici mansioni da eseguire. Ogni persona del tuo gruppo deve sentire di aver dato un contributo irripetibile al team.

Per riuscire in questo intendo, per spronare le tue persone a creare dovresti lavorarci fin dal loro inserimento in azienda. Oggi vedremo quattro passaggi essenziali che ti permetteranno di avere a bordo una squadra unita e ricca di persone creative, che vanno oltre l’eseguire i compiti di base.

1. Come creare un gruppo di lavoro vincente: Offri una possibilità di riscatto

Fin da quando inizi i colloqui per coprire un ruolo vacante in azienda devi andare a fondo nella vita del futuro collaboratore. Devi immaginare di parlare con un tuo collaboratore, come se la persona che già lavorasse in azienda, scoprendo i suoi punti di forza e lati da migliorare, quindi capire fin da subito come questa persona può aiutarti in determinati ambiti piuttosto che altri, in base alle sue attitudini. Possiamo dire fermamente che ogni persona che cerca lavoro è alla ricerca di riscatto, infatti il compito dell’imprenditore è dare la possibilità a quella persona di raggiungere la sua realizzazione personale e professionale.

Per poter riuscire in questo compito devi scavare nel passato del potenziale collaboratore, perché solo così saprai cosa è successo e perché non si è realizzata nelle sue precedenti occupazioni. Se ci troviamo in un contesto in cui le nostre personalità e peculiarità vengono soppresse, ci sentiremo dei falliti perché non riusciremo a esprimerci al pieno delle capacità che ogni persona può offrire. Come abbiamo detto quindi il ruolo dell’imprenditore è offrire ai suoi collaboratori una situazione unica e confortevole per il collaboratore, dove può esprimere liberamente le sue potenzialità e capacità creative, donando all’azienda un contributo irripetibile. 

2. Come creare un gruppo di lavoro vincente: Conosci a fondo le persone che hai attorno

Se sei riuscito ad applicare il primo punto hai fatto una grande promessa a queste persone! Ora dovresti capire a fondo quella persona, quali sono i suoi hobby, le passioni, le paure, gli interessi e i suoi gusti. Se vuoi spronare la sua personalità e creatività devi per forza conoscere questi elementi. Devi essere empatico, cercando di capire come questa persona ragiona e per cosa si emoziona. Questi Argomenti saranno la bussola del tuo collaboratore. Oggi come oggi non puoi usare lo stesso stile con tutti, devi cercare di assegnare progetti in linea con la loro sensibilità, devi dare fiducia e più libertà possibile all’altra persona. Vedrai, con questi presupposti il collaboratore metterà tutto il suo impegno e creatività del lavoro!

Il divertimento e il gioco sono la leva motivazionale più grande per i tuoi futuri collaboratori!

Samantha Marzullo

CEO, Guru Jobs

Se imposti il lavoro come un semplice eseguire da parte dei tuoi collaboratori, trattandoli come semplici “esecutori”, diventa pericoloso perché a poco a poco le persone inizieranno a lavorare controvoglia, sentendosi tutti uguali fra loro e inizieranno a perdere di vista i loro obiettivi e i loro valori. Parallelamente la tua azienda smetterà di crescita, magari i risultati rimarranno stabili per un determinato periodo, ma quando le persone inizieranno ad andare via e cambieranno le regole del tuo mercato di riferimento la tua azienda fallirà, perché non sarà pronta a offrire idee e prodotti innovativi. Ecco perché è importante inserire lo stra-ordinario nei valori aziendali. Incentiviamo le persone a creare un’identità aziendale differente da tutte le altre.

Questo trasformerà l’azienda in una bandiera che ogni collaboratore sventolerà fieramente al mondo intero! Urlando cosa rappresenta e cosa contraddistingue la tua azienda dalle altre. Facendo così creerai non solo un brand carico di originalità e con un’identità molto forte, ma anche una squadra di persone davvero unite fra di loro. Conoscendo i pensieri, i sentimenti, le loro paure, le passioni etc., creando un rapporto di amicizia, di fratellanza con i tuoi collaboratori, ogni persona del team sarà pronto a sacrificarsi per raggiungere l’obiettivo aziendale. Se pensi che le persone che collaborano con te siano solo strumenti per raggiungere i tuoi obiettivi, molto probabilmente non avrai questo movente emozionale, ma ti focalizzerai solo su ciò che faranno bene o su ciò che sbagliano (magari facendoti perdere tempo e soldi).

Bisogna lasciarsi andare e guardare al cuore di ogni persona, così ogni tuoi collaboratore non lavorerà più per-te ma con-te.

3. Come creare un gruppo di lavoro vincente: Fai brainstorming con il team

Ogni imprenditore per creare un gruppo di lavoro vincente dovrebbe inserire nella programmazione riunioni diverse dal solito. Creare dei momenti di brainstorming con tutti o parte dei collaboratori. Durante queste riunioni usa degli argomenti “pretesto” per far venire delle idee nuove.

Ad esempio, facciamo finta che l’argomento sia aumentare il numero dei clienti. Un consiglio che diamo è far partecipare collaboratori anche di altri settori dell’azienda, vedrai che ognuno darà il suo libero contributo, proporranno idee e soluzioni diverse. Anche se in questi meeting non si troverà una soluzione al problema esposto, si verrà comunque a creare un ambiente dove potranno nascere nuove idee, nuovi progetti e potrai scoprire anche nuove doti dei tuoi collaboratori in diversi ambiti, su cui poter investire.

4. Come creare un gruppo di lavoro vincente: Incentiva lo stra-ordinario

Se imposti il lavoro come un semplice eseguire da parte dei tuoi collaboratori, trattandoli come semplici “esecutori”, diventa pericoloso perché a poco a poco le persone inizieranno a lavorare controvoglia, sentendosi tutti uguali fra loro e inizieranno a perdere di vista i loro obiettivi e i loro valori. Parallelamente la tua azienda smetterà di crescita, magari i risultati rimarranno stabili per un determinato periodo, ma quando le persone inizieranno ad andare via e cambieranno le regole del tuo mercato di riferimento la tua azienda fallirà, perché non sarà pronta a offrire idee e prodotti innovativi. Ecco perché è importante inserire lo stra-ordinario nei valori aziendali. Incentiviamo le persone a creare un’identità aziendale differente da tutte le altre.

Questo trasformerà l’azienda in una bandiera che ogni collaboratore sventolerà fieramente al mondo intero! Urlando cosa rappresenta e cosa contraddistingue la tua azienda dalle altre. Facendo così creerai non solo un brand carico di originalità e con un’identità molto forte, ma anche una squadra di persone davvero unite fra di loro.

 

Bene, abbiamo scoperto come creare un gruppo di lavoro vincente, ma sai che l’Employer Branding potrebbe aiutarti in questo obiettivo (come in tanti altri)? La tua azienda ha già una strategia di Employer Branding?

Ormai c’è bisogno di differenziarti dai tuoi concorrenti, scopri come aumentare le CANDIDATURE SPONTANEE e Attirare Campioni nella tua AZIENDA attraverso una strategia di EMPLOYER BRANDING!

Vuoi scoprire qualcosa di più sull’Employer Branding?

Abbiamo realizzato un corso specifico su questo argomento: https://landing.gurujobs.it/corso-employer-branding/

 

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI SULL’ARGOMENTO COMPILANDO SENZA IMPEGNO IL MODULO QUI SOTTO!

Richiesto
Non Richiesto
Non Richiesto