6 PRINCIPI DEL RECRUITMENT EFFICACE

Ogni azienda è un organismo economico composto di persone e di beni rivolti al raggiungimento di un determinato scopo che si ottiene attraverso il lavoro.

Crea, progetta e costruisci il posto più bello al mondo, ma contemporaneamente ricordati che per trasformare questo sogno in una realtà hai bisogno di persone!

Come attiro però le GIUSTE persone? Segui questi passaggi qui…

1) CREA L’IDENTIKIT DEL CANDIDATO

Definisci in maniera chiara e dettagliata il profilo che stai cercando, i requisiti tecnici e personali che deve possedere, l’ambiente in cui si va ad inserire e l’offerta di valore che vuoi proporre;

 

2) CREA L’ANNUNCIO E DIFFONDILO VELOCEMENTE CON OGNI MEZZO

L’annuncio Efficace lo crei quando ti metti nei panni del tuo potenziale candidato e definisci: Ruolo Accattivante, Descrizione del ruolo e geocalizzazione, Attenzione alle Keyword, Offerta di Valore e Requisiti Tecnici, Bottoni entusiasmanti e che racchiudono l’opportunità irrinunciabile;

 

3) UTILIZZA I SOCIAL NETWORK COME CASSA DI RISONANZA

LinkedIn, Facebook, Instagram, YouTube… Insomma, cerca la tua azienda su Google e sui Social Network e rispondi a domande come: Si capisce cosa tratta? Ci sono recensioni positive? Si capisce che cerchi personale?

Ogni azienda è un organismo economico composto di persone e di beni rivolti al raggiungimento di un determinato scopo che si ottiene attraverso il lavoro.

4) IL CURRICULUM VITAE È LA BROCHURE PERSONALE DEL CANDIDATO

Il 30% dei curricula vi contengono informazioni non corrette sulla preparazione e sull’addestramento del candidato. In questo modo si mettono in risalto solamente i lati positivi. Ricordando che il successo professionale di una persona dipende per il 75% dalle sue capacità personali e relazionali e per il 25% da quelle tecniche.

 

5) COLLOQUIO A TUTTI I POTENZALI CANDIDATI

Preparati per il colloquio seguendo questa scaletta:

– Presentati al candidato;

– Analizza tutte le esperienza di lavoro (inizio/fine, tipo di lavoro, risultati, ragioni del cambiamento);

– Chiedi le referenze;

– Verifica la competenza tecnica;

– Verifica la motivazione;

– Presenta l’azienda come una grande opportunità;

– Se il candidato ti piace prendi subito accordi per farlo partire.

6) COLPO DI SCENA… IL CANDIDATO SE NE VA!

Dove ti trovavi quando il tuo collaboratore se ne andato? Sappi che non è colpa del candidato bensì… Di alcune tue idee virus, come: Cercare il candidato perfetto, pensare di non aver bisogno di nessuno, cercare di risparmiare sulle persone, criticismo generalizzato nei confronti delle nuove generazioni ecc…

Ricorda che chiunque assumerai, sarà la persona con la quale vivrai la visione della tua azienda. Scegli con saggezza! 

Scritto da Marco Romani – MBS Mind Business School 

Richiedi Maggiori Informazioni sull’Argomento, COMPILA Senza Impegno il MODULO qui sotto!

Richiesto
Non Richiesto
Non Richiesto